In mostra le edizioni dell’Artusi curate dal gastronomo

February 15, 2016
in Category: Pasta&food
1359
In mostra le edizioni dell’Artusi curate dal gastronomo

In mostra le edizioni dell’Artusi curate dal gastronomo

“Basta saper tenere un mestolo in mano…” Era questo che pensava il barbuto e socievole Pellegrino Artusi quando nel suo studio in piazza D’Azeglio a Firenze, in compagnia dei suoi due gattoni Biancani e Sibillone, con cura trascriveva le 475 ricette (diventate poi 790) nel suo manuale dei manuali “La Scienza in cucina e l’arte del mangiar bene”.

Ricette in parte pervenute da signore con cui Pellegrino Artusi aveva una fitta corrispondenza da tutte le parti d’Italia, ma anche ricette tutte sperimentate insieme a Francesco Ruffilli, il maggiordomo di Forlimpopoli e la fedele Marietta Sabatini, cuoca nata in provincia di Pistoia, rimasta con lui fino agli ultimi giorni di vita.
E proprio al celebre manuale dell’Artusi questo fine settimana (sabato 20 e domenica 21 febbraio) sarà dedicata una mostra, ospitata nella prima edizione di “C’era una volta il libro”, a Cesena Fiera, un evento in cui saranno protagonisti i libri antichi e rari. In un angolo ben valorizzato saranno esposte le 15 edizioni del ricettario “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene” curate direttamente dal gastronomo, e quelle successive, nonché i suoi due saggi critici su Ugo Foscolo e Giuseppe Giusti. Il tutto proveniente dalla collezione privata di un collezionista, Vittorio Maltoni. Dedicato agli appassionati di storia e di cucina.

Share
, , , , , , ,