Ciao sono Elisabetta

Qui mi diverto a scrivere di cibo, emozioni, pensieri ed eventi. Dopo il liceo mi sono laureata in Lettere e Filosofia. Tra i miei prof. Umberto Eco, Omar Calabrese, Ugo Volli e Piero Camporesi. Ho lavorato in radio e nelle redazioni di quotidiani.  Nata in Toscana sono cresciuta a Bologna. Poi la vita mi ha portato a Bolzano e mentre organizzavo eventi e corsi di comunicazione ho capito che l’unica cosa che volevo fare era scrivere. Sono stata assunta dal quotidiano “Il Mattino” di Bolzano dopo un po’ di gavetta, e subito dopo sono diventata corrispondente della Stampa di Torino per il Trentino Alto Adige. Poi mi sono trasferita a Cesena come caposervizio del quotidiano “La Voce di Romagna”. Come ogni giornalista di provincia ho fatto un po’ di tutto,  compreso rispondere a lettere e lamentele. Nel frattempo ho sempre continuato a scrivere e a cucinare. Ho pubblicato il mio primo libro “Come ti cucino un’emozione”. Ho collaborato alla stesura dell’autobiografia di Francesco Amadori, imprenditore della Romagna conosciuto in tutta Italia, dal titolo “Parole di Francesco Amadori”. Ho anche tanti racconti, favole, pezzi di libri rimasti lì in attesa di tempi migliori o peggiori…chissà. E se tutto andrà male non mi resta che aprire la dispensa, guardare cos’è rimasto e dar libero sfogo alla creatività. Buona lettura a tutti.

Contatti:

  1. Elisabetta Boninsegna

Scarica il mio curriculum vitae

Share