Come lasciarsi ai tempi dei Social

February 10, 2016
in Category: Pasta&food
1085
Come lasciarsi ai tempi dei Social

Come lasciarsi ai tempi dei Social

Spam, lui sbattè la porta. “Bhastag, non sei più Social” le urlò lei dietro “e poi , cosa credi, lo so che YouTube con un’altra, la tua Second Life è nota a tutti”. “My(dis)Space, My(dis)Space – cercò di rimediare sul pianerottolo l’ex fidanzato, diventato molto Suspect e Coupo(n) – ti giuro non volevo (in)bannarti”. Blog, blog, continuò a bussare. Ma nulla. “Flickr, flickr” lei girò la Keyword nella serratura. Si loggò dentro casa e si in(zippò) di Pop up come se fosse al cinema. E per dimenticare definitivamente questa viral storytelling si scolò una bottiglia intera di brand.

Share
, ,